Corsi di Musica

Segui la tua passione!

  • 1° Tappa

    Lezione prova gratuita

    A disposizione una lezione prova gratuita di uno o più strumenti.
    Ci si coordina con la segreteria per fissare una prova del corso scelto: la lezione diventa un momento di prova dello strumento o di qualsiasi altra attività musicale scelta, inoltre ci si può confrontare col maestro sul programma, sul percorso da fare, sullo strumento.
    Per il dipartimento Suzuki, si fissa una prova (si ricorda che è necessaria la presenza a lezione del genitore); viene provato lo strumento, si può approfondire con l’insegnante quello che il percorso può offrire.
    Se la proposta interessa, si può passare alla seconda tappa.

  • 2° Tappa

    Informazioni organizzative

    Se la lezione di prova va bene, la segreteria consegna all’aspirante allievo tutta l’informativa amministrativa riguardante l’associazione, le pratiche di tesseramento e i contributi proposti ai soci per le attività.

    Una volta conosciuta la didattica e aver ricevuto le informazioni amministrative e organizzative dell’associazione, si decide se procedere all’iscrizione o meno ad un corso Pop Corner.

  • 3° Tappa - La Scelta

    Corso Individuale Base (CiB)

    I percorsi individuali di base sono consigliati a chi non ha una conoscenza dello strumento e del canto e vuole approcciarsi allo studio della musica.
    Tale corso prevederà la lezione individuale con il docente, quest’ultimo scelto in base ai criteri stabiliti da Pop Corner.
    Si terranno presenti le esigenze e le richieste dell’allievo, che dovranno essere condivise con la direzione artistica per l’approvazione.
    Il CIB avrà come primo fine l’insegnamento a scopo di semplice divertimento, volto a trasmettere il piacere del suonare; il docente dovrà comunque fornire all’allievo i concetti base di teoria musicale e l’allievo potrà con il tempo scegliere di passare al corso professional.
    Sarà comunque possibile per l’allievo, in accordo con l’insegnante, iscriversi e frequentare i corsi complementari di Teoria/Solfeggio o Armonia/Ear Training.
    Per gli alunni più piccoli, sarà cura della direzione artistica valutare se inserirli in un percorso individuale o indirizzarli ad un percorso collettivo.
    Il Corso comprenderà la lezione individuale scelta tra i 30’ o 45’ minuti.

    Corso Collettivo Base (CcB)

    Il corso collettivo di base è rivolto soprattutto ai più piccoli, compresi tra i 6-7 anni fino agli 11 anni.
    Lo scopo è di inserire questi piccoli musicisti in un percorso volto al divertimento e a trasmettere la passione per la
    musica, facendola vivere in collettività con altri bambini.
    Per i più piccoli è prevista una proposta formativa varia e suddivisa per strumento o gruppi di strumenti.

    Corsi Advanced (CiA)

    I Corsi individuali Advanced prevedono un grado di istruzione più completo: vanno a soddisfare le esigenze
    di allievi che già conoscono lo strumento o che sanno già cantare e vogliono migliorarsi sia dal punto di vista
    tecnico-espressivo che teorico.
    Il percorso formativo seguirà il programma ufficiale dello strumento, visionabile sul sito ufficiale di Pop Corner,
    redatto dal responsabile della classe di strumento scelto.
    Il livello d’ingresso di ciascun allievo sarà stabilito dopo una prima lezione conoscitiva e successivamente comunicato alla direzione artistica.
    Tale corso offrirà all’allievo una formazione completa sia dal punto di vista teorico che pratico:
    È prevista infatti la frequenza ai corsi collettivi di Musica d’Insieme (vedi riquadro verde a destra), al fine di dare la
    giusta esperienza per affrontare i successivi Live, che ai corsi complementari di teoria e solfeggio o armonia.
    Il corso comprenderà:
    • La lezione individuale scelta tra i 45’ o i 60’ minuti;
    • a scelta una lezione collettiva da 60 minuti con cadenza mensile di armonia e ear training oppure una lezione
    collettiva da 60 minuti di teoria solfeggio.
    • una lezione collettiva da 60 minuti di Musica d’insieme con cadenza mensile.
    Per i corsisti ad indirizzo moderno iscritti al CiA è prevista la possibilità di iscrizione al corso di Musica da Camera.
    Per i corsisti ad indirizzo Classico iscritti al CiA è prevista la possibilità di iscrizione al corso di Musica d’insieme.

    Corsi Complete (CiC)

    II percorsi individuali Complete vanno a soddisfare le esigenze di allievi già preparati e con una istruzione
    musicale avanzata che hanno necessità specifiche di apprendimento e perfezionamento.
    Tali corsi accoglieranno le richieste di allievi residenti nelle vicinanze ma anche di allievi fuori sede.
    La lezione sarà esclusivamente individuale, gestita dal docente con un programma ad hoc sviluppato
    insieme all’allievo stesso, volto a soddisfarne le esigenze stilistiche e strumentali.
    il corso comprenderà:
    La lezione individuale da 60’ o 90’ minuti con cadenza settimanale per i corsisti residenti nelle vicinanze.
    Per i corsisti Long Distance si prevedono lezioni individuali quindicinali o mensili di 120’ minuti.

    Metodo Suzuki

    Corso di Violino / Corso di Violoncello
    Shinici Suzuki, fondatore del metodo, aveva compreso che proprio “l’imitazione” è alla base del processo di apprendimento umano nei prim stadi della vita e, attraverso il metodo che egli chiamò “della lingua madre”, dimostrò che si poteva insegnare musica ad un bambino così come gli si insegna a parlare.
    Come, infatti, un bambino impara a parlare ascoltando e ripetendo continuamente le parole dette dai genitori, così impara a suonare ascoltando e ripetendo continuamente un frammento musicale, un ritmo, una melodia che gli stessi genitori, “addestrati” dall’insegnante, gli proporranno nel corso della giornata.
    Poichè la musica sarà a questo punto entrata a far parte in modo naturale della vita del bambino e della sua famiglia, diventerà “metodo di vita”, attraverso il quale costruire il carattere, coltivare il buon gusto, sviluppare le buone maniere, imparare a entrare in relazione con gli altri rispettando le regole, ma anche affidando la propria sensibilità.

  • 4° Tappa - Proposte alternative

    La Condotta delle Voci

    Seminario per cantanti e musicisti di Davide Antonio Pio

    È un laboratorio di educazione alla creatività rivolto a cantanti, musicisti e performer.
    Attraverso pratiche (individuali e di gruppo), elementi tecnici, riferimenti storici e poetici, il workshop aiuterà a migliorare l’uso della voce e del corpo sul palco (e come effetto collaterale la comunicazione sul lavoro e, più in generale, in pubblico). Ai partecipanti viene offerta la possibilità di preparare un’esibizione al mese e di offrirla ad un pubblico selezionato. Ogni mese punti di vista diversi sulla musica e sulle parole.
    Si svolge durante i pomeriggi di sabato e domenica, dalle 15:00 alle 18:00, 1 volta al mese. Per chi integra con le lezioni individuali la data della lezione è il venerdì precedente al seminario, per chi integra con 2 lezioni al mese si invita a consultare il calendario completo delle disponibilità del docente nella sezione calendario di questa pagina.

    Children’s Music Laboratory

    è un percorso per bimbi in età prescolare che si prefigge di stimolare neurologicamente i bambini per attivare le capacità utili ad affrontare il mezzo strumentale e sviluppare gli elementi ritmici, melodici, coordinativi, mnemonici e disciplinari.
    Offre ai genitori, uno dei quali partecipa agli incontri, la didattica per impostare l’esercizio quotidiano che
    permetterà al bambino l’acquisizione di sempre maggiori abilità.
    Il CML affianca l’attività strumentale, anticipandone tutte le difficoltà: quando un bambino dovrà leggere e affrontare brani complessi sarà in grado di farlo, perchè avrà già letto per cantare e ritmare; quando dovrà suonare più voci in orchestra avrà già sperimentato la polifonia, cantando a più voci con i genitori e gli altri bambini.

    Corso di Musica d’insieme (MDI)

    Chi sottoscrive un pacchetto professional ha il diritto di partecipare a audizioni della Musica d’insieme, il cui calendario è riportato sul sito.
    Ci si può iscrivere al progetto d’insieme sia per la musica moderna che per la musica classica e sostenere l’audizione per il repertorio preferito.
    Chi non dovesse superare le audizioni per la Musica d’insieme ha comunque diritto a partecipare alle lezioni complementari di Teoria e solfeggio o Armonia e Ear Training.