Linee Guida Centri Estivi 2020 Regione Veneto

Linee guida della Regione Veneto per i centri estivi 2020

Le presenti indicazioni si applicano a tutte le opportunità organizzate di socialità e gioco, a carattere diurno, per bambini ed adolescenti.

■ Predisporre per genitori, bambini e personale una adeguata informazione su tutte le misure di prevenzione da adottare. Prevedere segnaletica, con pittogrammi e affini, idonea ai minori.

■ Sottoscrivere un accordo tra l’ente gestore, il personale e i genitori coinvolti per il rispetto delle regole di gestione dei servizi finalizzate al contrasto della diffusione del virus.

■ Dovrà essere garantita una zona di accoglienza oltre la quale non sarà consentito l’accesso a genitori e accompagnatori.

■ L’accesso alla struttura dovrà prevedere un’organizzazione anche su turni che eviti assembramenti di genitori e accompagnatori all’esterno della struttura stessa.

■ Prevedere la rilevazione quotidiana della temperatura corporea per tutti gli operatori, bambini, genitori/accompagnatori. In caso di T >37.2 °C il soggetto dovrà essere allontanato. In caso di febbre del genitore/accompagnatore il minore non potrà accedere al servizio. Gli accompagnatori non dovranno essere persone con più di 60 anni.

■ Invitare il personale e i genitori all’auto-monitoraggio delle condizioni di salute proprie e del proprio nucleo familiare, ed informarli circa i comportamenti da adottare in caso di comparsa di sintomi sospetti per COVID-19.

■ Prevedere un rapporto tra personale e minori di 1:5 per bambini da 0 a 5 anni, di 1:7 per bambini da 6 a 11 anni e di 1:10 per ragazzi da 12 a 17 anni.

■ La composizione dei gruppi di bambini deve essere il più possibile stabile nel tempo e dovranno essere evitate attività di intersezione tra gruppi diversi, mantenendo, inoltre, lo stesso personale a contatto con lo stesso gruppo di minori.

■ Privilegiare attività che possano ridurre contatti prolungati, in particolare in ambienti chiusi, a maggior rischio di eventuale contagio. Favorire sempre, ove possibile, l’attività all’aperto.

■ Per bambini e ragazzi devono essere promosse le misure igienico-comportamentali con modalità anche ludiche, compatibilmente con l’età e con il loro grado di autonomia e consapevolezza.

■ La mascherina di protezione delle vie aeree deve essere utilizzata da tutto il personale e dai bambini e ragazzi sopra i 6 anni di età. Privilegiare mascherine colorate e/o con stampe.

■ Mettere a disposizione idonei dispenser di soluzione idroalcolica per la frequente igiene delle mani in tutti gli ambienti, in particolare nei punti di ingresso e di uscita.

■ I giochi dovranno essere ad utilizzo esclusivo di un singolo gruppo, salvo disinfezione prima dello scambio.

■ Garantire una approfondita pulizia giornaliera degli ambienti con detergente neutro e disinfezione con particolare attenzione ai servizi igienici e le superfici toccate più frequentemente.

■ Per tutti gli spazi al chiuso, favorire il ricambio d’aria negli ambienti interni. Per gli impianti di condizionamento, è obbligatorio, se tecnicamente possibile, escludere totalmente la funzione di ricircolo dell’aria; se ciò non fosse tecnicamente possibile, vanno rafforzate ulteriormente le misure per il ricambio d’aria naturale e in ogni caso va garantita la pulizia, ad impianto fermo, dei filtri dell’aria di ricircolo per mantenere i livelli di filtrazione/rimozione adeguati, secondo le indicazioni tecniche di cui al documento dell’Istituto Superiore di Sanità.

Bonus Centri Estivi 2020

Bonus Centri Estivi 2020

Col decreto Rilancio è stato incrementato il bonus baby sitter da 600 a 1200 euro (da 1.000 a 2.000 euro per il personale sanitario) ed è stato esteso ai centri estivi. Le domande possono essere presentate in via telematica, attraverso il portale web dell’Istituto nazionale di previdenza sociale. Ecco come funziona il bonus Inps 2020, come fare domanda e tutte le novità.

A chi spetta

Il bonus  Inps 2020 per i servizi di baby sitting spetta ai dipendenti del settore privato, ai lavoratori iscritti alla Gestione separata, ai lavoratori autonomi, ai medici, agli infermieri, ai tecnici di laboratorio biomedico, ai tecnici di radiologia medica, agli operatori sociosanitari, al personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegato per le esigenze connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Requisiti

Per ottenere il bonus occorrono alcuni requisiti:

  • il minore non deve aver compiuto 12 anni alla data del 5 marzo.
  • il genitore beneficiario dell’agevolazione deve convivere con il minore.
  • nessuno dei genitori deve beneficiare di strumenti di sostegno al reddito.
  • nel nucleo familiare non deve esserci altro genitore disoccupato o non lavoratore.
  • il richiedente non deve usufruire del congedo parentale.

Come utilizzarlo

  • online, attraverso l’applicazione web disponibile sul portale web dell’Inps. Per facilitare l’accesso della domanda online si può accedere al modulo telematico direttamente dalla home page del sito Inps;
  • rivolgendosi al Contact Center Inps, contattando il numero verde gratuito da rete fissa 803.164 o, da rete mobile, il numero a pagamento 06 164.164;
  • rivolgendosi ai servizi gratuiti offerti dai patronati.

Puoi cercare in Gazzetta Ufficiale il testo del Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020 (Decreto Rilancio), che per quanto riguarda il bonus modifica l’articolo nr.18 del decreto-legge  17  marzo  2020, convertito, con modificazioni, dalla legge 24  aprile  2020,  n.  27.

Accedi al sito dell’INPS per inoltrare la tua richiesta o contatta la nostra segreteria per ulteriori informazioni. Ti consigliamo fortemente di utilizzare il bonus se ne hai diritto, è una forma molto importante di supporto economico per accedere all’attività.

Vai alle attività Estive 2020

Centro Estivo Longare 2020

Centro estivo Longare

Scuola secondaria I grado Costozza di Longare VI

Dal 15 giugno al 04 settembre 2020

L’estate è il tempo di ritorno alla socialità e alla relazione tra il gruppo dei pari. Scegliere un centro estivo Pop Corner vuol dire scegliere un ritorno alla normalità, accompagnato da personale qualificato, per aiutare i partecipanti a costruire regole comuni per tornare a giocare, fare i compiti, scherzare e divertirsi assieme.

Ass. Pop Corner in accordo con l’amministrazione comunale di Longare e in collaborazione con le  realtà del terzo settore del territorio porta avanti questa attività su tutta l’estate, aprendola anche per gli adolescenti, consci dell’importanza di tornare a stare assieme dopo mesi di distanziamento obbligato.

Per farlo però servono regole condivise per dare la sicurezza che è importante trasmettere per i servizi destinati ai bambini e agli adolescenti. In questa informativa troverai tutte le nostre linee guida e la nostra organizzazione.

Descrizione della proposta

Il centro estivo è luogo in cui si coniugano i bisogni di socializzazione, ludici e di crescita del bambino e le intenzionalità pedagogiche, didattiche ed educative dell’educatore. Esso genera relazioni significative ed esperienze di vita.

Le attività di laboratorio che lo caratterizzano, sportive e ricreative che siano, si fondano su una metodologia che mette al centro la relazione educativa e che considera il “valore del gioco” come strumento pedagogico fondamentale nei processi di crescita di ogni bambino e ragazzo. Il lavoro educativo viene svolto sul gruppo ed è finalizzato alla crescita personale di ciascuno, con l’obiettivo di consolidare la personalità, di migliorare il rapporto con gli altri, di acquisire senso critico e apertura nei confronti della vita e del reale.

L’associazione Pop Corner, che incoraggia la socializzazione mediante un tempo libero creativo e formativo, si concentra sull’attuazione di centri ricreativi estivi che possano vedere realizzato il quadro descritto, con l’obiettivo di mettere in campo nuove strategie educative sempre coerenti con l’evoluzione della società moderna. All’interno di questa vision, la Natura è luogo educativo per eccellenza e al tempo stesso uno strumento ed un fine delle nostre attività. Sono diversi gli aspetti rilevanti dello svolgere le attività in un contesto naturale significativo:

  • l’avventura: l’atmosfera di avventura nella quale vengono pensate e proposte le attività è un elemento discriminante per garantire il divertimento dei bambini/ragazzi. Gli spazi e le possibilità che il territorio di Longare offre sono la chiave di questa atmosfera e dunque del divertimento dei nostri piccoli ospiti.
  • affrontare l’ignoto: da sempre l’uomo è affascinato dalla natura e ne studia i fenomeni, anche solo per semplice curiosità. Proprio questa curiosità è particolarmente presente nei bambini e nei ragazzi più grandi diventa sfida.
  • “osservare-dedurre-agire”, come più sopra descritto, è un processo che può innescarsi spontaneamente quando ci si confronta con la natura e i suoi fenomeni.
  • conoscenza delle proprie e delle altrui risorse/capacità: conseguenza dei punti precedenti è l’emergere delle risorse individuali per far fronte alle sfide e agli stimoli che la natura pone.

Protocollo sanitario

Ingresso e uscita

Dalle 7.30 alle 9.00 – Misurazione della febbre in una zona esterna all’area dell’attività, accede solo il partecipante con temperatura < 37.2. 

Igienizzazione mani e poi si accede. Si entra una alla volta e i genitori/accompagnatori sono invitati a mettersi in fila distanziati

Piccoli gruppi

I bambini svolgeranno le attività in piccoli gruppi e prevalentemente all’aperto come da indicazioni delle autorità. Inoltre si cercherà di garantire per quanto possibile la continuità educativa con il personale lungo il periodo.

Pranzo e merende

Verranno forniti dei cestini ad ognuno con il pranzo completo, primo – secondo – contorno – frutta – acqua. In caso di numeri elevati si organizzeranno dei turni. Si mangerà sempre in esterna tempo permettendo, altrimenti in spazi adibiti a mensa presso le strutture, rispettando le distanze di sicurezza. Il partecipante può portare la merenda da casa.

 
 

Quote

Sezione 6-11 anni

Quota fino alle 12.00

1 settimana 70,00€

4 settimane 260,00€

12 settimane 700,00€

Pranzo non incluso, attività della sola mattina. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 14.00

1 settimana 90,00€

4 settimane 330,00€

12 settimane 900,00€

Pranzo incluso. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 17.00

1 settimana 100,00€

4 settimane 360,00€

12 settimane 1000,00€

Pranzo incluso.

Quota fino alle 12.00

1 settimana 70,00€

4 settimane 260,00€

12 settimane 700,00€

Pranzo non incluso, attività della sola mattina. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 14.00

1 settimana 90,00€

4 settimane 330,00€

12 settimane 900,00€

Pranzo incluso. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 17.00

1 settimana 100,00€

4 settimane 360,00€

12 settimane 1000,00€

Pranzo incluso.

Sezione 12-14 anni

Quota fino alle 12.00

1 settimana 60,00€

4 settimane 220,00€

12 settimane 600,00€

Pranzo non incluso, attività della sola mattina. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 14.00

1 settimana 80,00€

4 settimane 300,00€

12 settimane 800,00€

Pranzo incluso. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 17.00

1 settimana 90,00€

4 settimane 330,00€

12 settimane 900,00€

Pranzo incluso.

Quota fino alle 12.00

1 settimana 60,00€

4 settimane 220,00€

12 settimane 600,00€

Pranzo non incluso, attività della sola mattina. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 14.00

1 settimana 80,00€

4 settimane 300,00€

12 settimane 800,00€

Pranzo incluso. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 17.00

1 settimana 90,00€

4 settimane 330,00€

12 settimane 900,00€

Pranzo incluso.

Dal 15 giugno al 19 giugno

6-11 anni
12-14 anni

Tesseramento

Per chi non è socio nell’anno corrente è necessario il tesseramento all’associazione per la copertura assicurativa (10,00€ validi fino al 31/12 dell’anno in cui si sottoscrivono).

Sconto fratelli

Sconto del 10% sulla quota del secondo fratello in poi.

Novità! Bonus Centri Estivi

Cos’è

A disposizione fino a 1200€ da spendere per i centri estivi e usufruire gratuitamente del servizio. Per chi lavora nella sanità l’importo è di 2000€.

Beneficiari, come e dove si richiede

Entrambi i genitori lavoratori senza misure di sostegno al reddito. Entra con il tuo pin nel portale dell’INPS (richiedilo quanto prima se non ne sei in possesso) e con il libretto famiglia richiedi il bonus dei centri estivi. Se hai bisogno di assistenza chiamaci. Comunica alla segreteria l’erogazione del bonus per la chiusura della pratica amministrativa.

 
 

Modalità di iscrizione

1- Socio o non socio?

Per prima cosa se non sei mai stato socio di Pop Corner e non hai mai frequentato le nostre attività, devi compilare il form di tesseramento cliccando "diventa socio! nel menù del sito. Una volta compilato il form sia nella parte di tutore che nella parte del socio (che sarà il minorenne che frequenterà le attività) la nostra segreteria riceverà la tua richiesta di tesseramento. Passa presso la nostra sede per la firma e ricevere la tua copia, o richiedi il documento via mail o whatsapp per firmarlo comodamente da casa e re-inviarcelo completo di firma.

2- Iscrizione alle settimane

Procedi a contattarci via whatsapp al 3668905999 oppure chiamandoci allo 0444636597 oppure via mail a segreteria@popcorner.academy indicandoci nome e cognome del partecipante, centro estivo, settimane e proposta a cui si vuole aderire (parziale, parziale+pranzo, completa). A quel punto generiamo l'ordine e lo invieremo nel canale a te più congeniale per procedere al pagamento dello stesso. Verranno chieste eventuali allergie o note da trasmettere al coordinatore.

3- Pagamento

Si procede al pagamento del periodo sottoscritto entro il venerdì precedente. Si può procedere tramite bonifico, paypal, o contante e carte presso la nostra sede amministrativa di Montegalda.
Verranno organizzati anche turni di segreteria presso la location del centro ma ne daremo comunicazione una volta cominciate le attività, in base a tempi e spazi disponibili per la gestione segreteria in loco.

4- Applicazione per cellulare

Via sms ad ogni tutore verrà inviato l'invito per scaricare la nostra App dalla quale potrete avere sempre sotto controllo la situazione di pagamenti ed iscrizioni del proprio figlio. Oltre a questo, su richiesta, si possono avere le credenziali per accedere via desktop allo stesso portale, in caso non si avesse spazio di memoria sul cellulare e ci si volesse connettere a mezzo pc o browser del cellulare.

Dove siamo


Come arrivo al centro estivo?

Via Ragazzi del '99, Costozza di Longare VI

Autostrada

Montegaldella-Longare : autostrada A27 Valdastico Sud.

Strada normale

Da Padova si consiglia di prendere la statale SR11 in direzione Vicenza; una volta arrivati a Sarmego) girare a sinistra alla rotatoria in direzione Longare e poi proseguire per Costozza.

Da Vicenza si consiglia di prendere la provinciale SP27 (Riviera Berica) e proseguire fino a Longare; girare a destra una volta arrivati al supermercato A&O e ancora a destra dopo 200 metri su via Ragazzi del ’99.

Altre informazioni

Mascherina

Obbligatorio l’utilizzo, cercheremo di attuare distanze di sicurezza in molti momenti della giornata per permettere a tutti di respirare liberamente. Anche il personale avrà l’obbligo di indossare la mascherina.

Kit

Obbligatorio portare un cappellino con frontino ed una borraccia personale per l’acqua.

Quando

Da lunedì 15 giugno a venerdì 4 settembre 2020, dalle 7.30 alle 17.00. Il servizio sarà continuativo in tutte le settimane, a meno di mancanza del numero minimo.

Location

Spazio 1 Scuola secondaria I grado, in via Ragazzi del ‘99 Longare VI

Spazio 2 Scuola primaria Costozza,  Via Europa, 26, Longare VI

Spazio 3 Oratorio Longare, Ingresso Via G. Marconi

Spazio 4 Scuola primaria Lumignano,  Piazza Luigi Mazzaretto 5 Longare VI

Verranno sfruttati principalmente gli spazi esterni delle strutture citate. Le strutture 2-3-4 verranno attivate al bisogno e al raggiungimento del numero massimo di capienza dello spazio/struttura precedente. 

 

Tempo parziale o completo

Il tempo parziale prevede l’orario fino alle 12.00 senza il pranzo,
Il tempo parziale + pranzo prevede l’orario fino alle 14.00 con il pranzo incluso.
Il tempo completo prevede l’orario fino alle 17.00 con il pranzo incluso.
Il venerdì si chiude la settimana andando in piscina e l’orario di fine è alle ore 17.00 qualsiasi sia la proposta sottoscritta.

Piscina

Il venerdì si va in piscina con tutti (ritorno previsto ore 16.30) presso le strutture comunali di San Pietro in Gu – PD. Necessario il set cuffia, costume (meglio averlo addosso dalla mattina), crema solare, asciugamano da spiaggia, accappatoio e tutto il necessario per il cambio. Si può dare max 5€ per prendersi un gelato o qualcosa di fresco al chiosco della struttura.

Seguici sui nostri social

Centro estivo in fattoria 2020

Centro estivo in fattoria

Presso lo Yama Ranch, Montegaldella (VI)

Dal 15 giugno al 04 settembre 2020

Attività ricreative in maneggio a contatto con la fattoria e con i cavalli. Le attività si realizzano in simbiosi con gli animali; nei bambini/ragazzi nasce quindi un legame affettivo con il proprio cavallo e il centro estivo viene vissuto e riconosciuto come ambiente famigliare divenendo momento di spontaneità e di cura degli animali e dell’ambiente. Le attività oltre che con il cavallo si basano anche sull’impiego di elementi della natura come “terreno di gioco”, come materiale base per laboratori manuali, come strumenti per cucinare, fare il fuoco, ecc. I bambini/ragazzi sperimentano così in maniera equilibrata il concetto di una Natura utile all’uomo (educazione alla sostenibilità).

Descrizione della proposta

Il centro estivo è luogo in cui si coniugano i bisogni di socializzazione, ludici e di crescita del bambino e le intenzionalità pedagogiche, didattiche ed educative dell’educatore. Esso genera relazioni significative ed esperienze di vita.

Le attività di laboratorio che lo caratterizzano, sportive e ricreative che siano, si fondano su una metodologia che mette al centro la relazione educativa e che considera il “valore del gioco” come strumento pedagogico fondamentale nei processi di crescita di ogni bambino e ragazzo. Il lavoro educativo viene svolto sul gruppo ed è finalizzato alla crescita personale di ciascuno, con l’obiettivo di consolidare la personalità, di migliorare il rapporto con gli altri, di acquisire senso critico e apertura nei confronti della vita e del reale.

L’associazione Pop Corner, che incoraggia la socializzazione mediante un tempo libero creativo e formativo, si concentra sull’attuazione di centri ricreativi estivi che possano vedere realizzato il quadro descritto, con l’obiettivo di mettere in campo nuove strategie educative sempre coerenti con l’evoluzione della società moderna. All’interno di questa vision, la Natura è luogo educativo per eccellenza e al tempo stesso uno strumento ed un fine delle nostre attività. Sono diversi gli aspetti rilevanti dello svolgere le attività in un contesto naturale significativo:

  • l’avventura: l’atmosfera di avventura nella quale vengono pensate e proposte le attività è un elemento discriminante per garantire il divertimento dei bambini/ragazzi. Gli spazi e le possibilità che lo Yama Ranch offre sono la chiave di questa atmosfera e dunque del divertimento dei nostri piccoli ospiti.
  • affrontare l’ignoto: da sempre l’uomo è affascinato dalla natura e ne studia i fenomeni, anche solo per semplice curiosità. Proprio questa curiosità è particolarmente presente nei bambini e nei ragazzi più grandi diventa sfida.
  • “osservare-dedurre-agire”, come più sopra descritto, è un processo che può innescarsi spontaneamente quando ci si confronta con la natura e i suoi fenomeni.
  • conoscenza delle proprie e delle altrui risorse/capacità: conseguenza dei punti precedenti è l’emergere delle risorse individuali per far fronte alle sfide e agli stimoli che la natura pone.

Le attività si realizzano in simbiosi con gli animali; nei bambini/ragazzi nasce quindi un legame affettivo con il proprio cavallo e il centro estivo viene vissuto e riconosciuto come ambiente famigliare e per questo diventa momento di spontaneità e dell’importanza del prendersi cura degli animali e dell’ambiente. Le attività oltre che con il cavallo si basano anche sull’impiego di elementi della natura come “terreno di gioco”, come materiale base per laboratori manuali, come strumenti per cucinare, fare il fuoco, ecc. I bambini/ragazzi sperimentano così in maniera equilibrata il concetto di una Natura utile all’uomo (educazione alla sostenibilità)

Protocollo sanitario

Ingresso e uscita

Dalle 7.30 alle 9.00 – Misurazione della febbre in una zona esterna all’area dell’attività, accede solo il partecipante con temperatura < 37.2. 

Igienizzazione mani e poi si accede. Si entra una alla volta e i genitori/accompagnatori sono invitati a mettersi in fila distanziati

Piccoli gruppi

I bambini svolgeranno le attività in piccoli gruppi e prevalentemente all’aperto come da indicazioni delle autorità. Inoltre si cercherà di garantire per quanto possibile la continuità educativa con il personale lungo il periodo.

Pranzo e merende

Verranno forniti dei cestini ad ognuno con il pranzo completo, primo – secondo – contorno – frutta – acqua. In caso di numeri elevati si organizzeranno dei turni. Si mangerà sempre in esterna tempo permettendo, altrimenti in spazi adibiti a mensa presso le strutture, rispettando le distanze di sicurezza. Il partecipante può portare la merenda da casa.

 
 

Quote

Sezione 6-11 anni

Quota fino alle 12.00

1 settimana 70,00€

4 settimane 260,00€

12 settimane 700,00€

Pranzo non incluso, attività della sola mattina. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 14.00

1 settimana 90,00€

4 settimane 330,00€

12 settimane 900,00€

Pranzo incluso. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 17.00

1 settimana 100,00€

4 settimane 360,00€

12 settimane 1000,00€

Pranzo incluso.

Quota fino alle 12.00

1 settimana 70,00€

4 settimane 260,00€

12 settimane 700,00€

Pranzo non incluso, attività della sola mattina. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 14.00

1 settimana 90,00€

4 settimane 330,00€

12 settimane 900,00€

Pranzo incluso. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 17.00

1 settimana 100,00€

4 settimane 360,00€

12 settimane 1000,00€

Pranzo incluso.

Sezione 12-14 anni

Quota fino alle 12.00

1 settimana 60,00€

4 settimane 220,00€

12 settimane 600,00€

Pranzo non incluso, attività della sola mattina. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 14.00

1 settimana 80,00€

4 settimane 300,00€

12 settimane 800,00€

Pranzo incluso. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 17.00

1 settimana 90,00€

4 settimane 330,00€

12 settimane 900,00€

Pranzo incluso.

Quota fino alle 12.00

1 settimana 60,00€

4 settimane 220,00€

12 settimane 600,00€

Pranzo non incluso, attività della sola mattina. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 14.00

1 settimana 80,00€

4 settimane 300,00€

12 settimane 800,00€

Pranzo incluso. Il venerdì si va in piscina con tutti gli altri, ritorno previsto ore 16.30/17.00

Quota fino alle 17.00

1 settimana 90,00€

4 settimane 330,00€

12 settimane 900,00€

Pranzo incluso.

Dal 15 giugno al 19 giugno

6-11 anni
12-14 anni

Tesseramento

Per chi non è socio nell’anno corrente è necessario il tesseramento all’associazione per la copertura assicurativa (10,00€ validi fino al 31/12 dell’anno in cui si sottoscrivono).

Sconto fratelli

Sconto del 10% sulla quota del secondo fratello in poi.

Novità! Bonus Centri Estivi

Cos’è

A disposizione fino a 1200€ da spendere per i centri estivi e usufruire gratuitamente del servizio. Per chi lavora nella sanità l’importo è di 2000€.

Beneficiari, come e dove si richiede

Entrambi i genitori lavoratori senza misure di sostegno al reddito. Entra con il tuo pin nel portale dell’INPS (richiedilo quanto prima se non ne sei in possesso) e con il libretto famiglia richiedi il bonus dei centri estivi. Se hai bisogno di assistenza chiamaci. Comunica alla segreteria l’erogazione del bonus per la chiusura della pratica amministrativa.

 
 

Modalità di iscrizione

1- Socio o non socio?

Per prima cosa se non sei mai stato socio di Pop Corner e non hai mai frequentato le nostre attività, devi compilare il form di tesseramento cliccando "diventa socio! nel menù del sito. Una volta compilato il form sia nella parte di tutore che nella parte del socio (che sarà il minorenne che frequenterà le attività) la nostra segreteria riceverà la tua richiesta di tesseramento. Passa presso la nostra sede per la firma e ricevere la tua copia, o richiedi il documento via mail o whatsapp per firmarlo comodamente da casa e re-inviarcelo completo di firma.

2- Iscrizione alle settimane

Procedi a contattarci via whatsapp al 3668905999 oppure chiamandoci allo 0444636597 oppure via mail a segreteria@popcorner.academy indicandoci nome e cognome del partecipante, centro estivo, settimane e proposta a cui si vuole aderire (parziale, parziale+pranzo, completa). A quel punto generiamo l'ordine e lo invieremo nel canale a te più congeniale per procedere al pagamento dello stesso. Verranno chieste eventuali allergie o note da trasmettere al coordinatore.

3- Pagamento

Si procede al pagamento del periodo sottoscritto entro il venerdì precedente. Si può procedere tramite bonifico, paypal, o contante e carte presso la nostra sede amministrativa di Montegalda.
Verranno organizzati anche turni di segreteria presso la location del centro ma ne daremo comunicazione una volta cominciate le attività, in base a tempi e spazi disponibili per la gestione segreteria in loco.

4- Applicazione per cellulare

Via sms ad ogni tutore verrà inviato l'invito per scaricare la nostra App dalla quale potrete avere sempre sotto controllo la situazione di pagamenti ed iscrizioni del proprio figlio. Oltre a questo, su richiesta, si possono avere le credenziali per accedere via desktop allo stesso portale, in caso non si avesse spazio di memoria sul cellulare e ci si volesse connettere a mezzo pc o browser del cellulare.

Dove siamo

Dove si trova lo Yama Ranch?

Clicca qui per saperne di più

Autostrada

Grisignano: autostrada A4 Milano Venezia

Montegaldella: autostrada A27 Valdastico Sud

Strada normale

Da Padova si consiglia di prendere la statale SR11 in direzione Vicenza; una volta arrivati a Grisignano di Zocco (VI) girare a sinistra in direzione Montegalda per poi proseguire a Montegaldella; il maneggio è in centro paese.

Da Vicenza si consiglia di prendere la provinciale SP27 (Riviera Berica) e proseguire fino a Longare, dove si gira a sinistra verso Montegalda; una volta arrivati a Montegalda girare a destra seguendo le indicazioni per Montegaldella, dove in centro paese trovate il maneggio.

Altre informazioni

Mascherina

Obbligatorio l’utilizzo, cercheremo di attuare distanze di sicurezza in molti momenti della giornata per permettere a tutti di respirare liberamente. Anche il personale avrà l’obbligo di indossare la mascherina.

Kit

Obbligatorio portare un cappellino con frontino ed una borraccia personale per l’acqua.

Quando

Da lunedì 15 giugno a venerdì 4 settembre 2020, dalle 7.30 alle 17.00.
Il servizio sarà continuativo in tutte le settimane, a meno di mancanza del numero minimo.

Location

Spazio 1 Yama Ranch, via Roma 20, Montegaldella VI
Si svolgerà tutto in esterna. In caso di maltempo si sosterà presso gli spazi coperti del maneggio e nella vicina scuola elementare in via Lampertico 4.

Tempo parziale o completo

Il tempo parziale prevede l’orario fino alle 12.00 senza il pranzo,
Il tempo parziale + pranzo prevede l’orario fino alle 14.00 con il pranzo incluso.
Il tempo completo prevede l’orario fino alle 17.00 con il pranzo incluso.
Il venerdì si chiude la settimana andando in piscina e l’orario di fine è alle ore 17.00 qualsiasi sia la proposta sottoscritta.

Piscina

Il venerdì si va in piscina con tutti (ritorno previsto ore 16.30) presso le strutture comunali di San Pietro in Gu – PD. Necessario il set cuffia, costume (meglio averlo addosso dalla mattina), crema solare, asciugamano da spiaggia, accappatoio e tutto il necessario per il cambio. Si può dare max 5€ per prendersi un gelato o qualcosa di fresco al chiosco della struttura.

Equitazione

Si salirà a cavallo indicativamente 2 volte a settimana. Se si volesse integrare con lezioni singole in più, contattare la segreteria per prendere accordi.

Seguici sui nostri social

Bando animatori estate 2020

Bando personale Estate 2020

Animatori

Figure professionali (tutor) e volontari (studenti e tirocinanti)

Babysitter

Candidati >18 anni con la passione per l'educazione e l'animazione dei bambini

Bando personale Estate 2020

Le attività estive cominciano ad  affrontare il tempo della programmazione anche senza avere ancora chiaro quali saranno protocolli, numeri del personale e luoghi dove svolgere le proposte.

Abbiamo però il dovere di cominciare a sondare la disponibilità delle figure professionali in campo educativo su cui costruire con qualità queste proposte.

Oltre a questo, per andare incontro ad un nuovo tipo di servizio che tenga conto di un protocollo sanitario che sicuramente prevederà piccoli gruppi, stiamo cercando studenti delle superiori e dell’università che abbiano passione per l’animazione e vogliano prestare il loro servizio come volontari nei servizi a supporto delle famiglie durante il tempo estivo, anche solamente per qualche settimana.

Candidati, entra in contatto con il mondo Pop Corner e scopri tutte le opportunità lavorative e di servizio.

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA

Compilare il seguente form https://popcorner901741.typeform.com/to/REliJU

TEMPI DELLA CANDIDATURA

Le candidature vanno inoltrate tramite form entro le 12.00 del 22 maggio 2020.

SELEZIONE

Verranno selezionati in base alle richieste inviate tramite il form i profili più compatibili i quali verranno convocati per un colloquio individuale e/o videoconferenza per un secondo step di valutazione del profilo.

Le attività estive cominciano ad  affrontare il tempo della programmazione anche senza avere ancora chiaro quali saranno protocolli, numeri del personale e luoghi dove svolgere le proposte.

Abbiamo però il dovere di cominciare a sondare la disponibilità delle figure professionali in campo educativo su cui costruire con qualità queste proposte.

Oltre a questo, per andare incontro ad un nuovo tipo di servizio che tenga conto di un protocollo sanitario che sicuramente prevederà piccoli gruppi, stiamo cercando studenti delle superiori e dell’università che abbiano passione per l’animazione e vogliano prestare il loro servizio come volontari nei servizi a supporto delle famiglie durante il tempo estivo, anche solamente per qualche settimana.

Candidati, entra in contatto con il mondo Pop Corner e scopri tutte le opportunità lavorative e di servizio.

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA

Compilare il seguente form https://popcorner901741.typeform.com/to/REliJU

TEMPI DELLA CANDIDATURA

Le candidature vanno inoltrate tramite form entro le 12.00 del 22 maggio 2020.

SELEZIONE

Verranno selezionati in base alle richieste inviate tramite il form i profili più compatibili i quali verranno convocati per un colloquio individuale e/o videoconferenza per un secondo step di valutazione del profilo.

EMERGENZA COVID-19

Questa procedura di selezione viene indetta per poter approntare nel migliore dei modi il piano organizzativo per le attività estive della nostra associazione. Resta inteso che le attività potranno essere attivate nei modi e nei tempi concessi dalla legge, in ottemperanza a tutte le disposizioni messe in atto per l’emergenza COVID-19.

LE ATTIVITÀ

Focus: Estate in comune 2020

Tale attività si svolgerà nel periodo compreso tra l’1 giugno e il 4 settembre 2020 in orari variabili in base alla tipologia del centro, ma indicativamente dalle 7.30 alle 18.00.

Focus: servizio babysitting

Si svolgerà nei tempi e nei modi concordati dall’associazione con i soci che richiedessero il servizio, caratterizzato da una forte componente di personalizzazione rispetto alle esigenze e ai tempi lavorativi della famiglia richiedente; sarà prioritario nella selezione la flessibilità durante il giorno e la più ampia disponibilità di tempo lungo tutta l’estate.

Quali figure cerchiamo?

Animatore tutor

Requisiti anagrafici e di cittadinanza

  • 20 anni di età già compiuti alla data della presentazione della domanda;
  • Cittadinanza italiana;
  • Idoneità fisica all’incarico;
  • Corsia preferenziale in caso di diploma o laurea in ambito educativo;
  • Non aver riportato condanne penali e di non essere sottoposto a procedimenti penali in corso;
  • Non essere escluso dall’elettorato politico attivo
  • Automunito

Mansioni

L’animatore tutor svolge un ruolo di coordinamento per il luogo dove si svolge l’attività, supervisiona gli animatori volontari e gestisce in prima persona il centro a lui affidato per conto di Pop Corner; egli ha il più diretto contatto con le famiglie e con la segreteria e svolge un lavoro di raccordo tra l’andamento del centro e le richieste, opinioni, consigli delle famiglie.
Apre alla mattina il centro e verifica che al termine della giornata gli spazi vengano lasciati in ordine.
Coordina e rimanda sempre agli obiettivi del progetto educativo e del protocollo sanitario attraverso riunioni di preparazione e di verifica con gli animatori per la programmazione delle attività.
Interviene e risolve le problematiche di ordinaria amministrazione, mettendone a conoscenza la segreteria.
Contatta celermente la direzione nelle problematiche di straordinaria amministrazione.
Sulla scelta del coordinatore si prediligono figure disponibili tutto il periodo del centro.

L’incarico comprende obbligatoriamente le seguenti attività:

  • Partecipazione alle riunioni formative organizzate dall’associazione Pop Corner, che gestirà i Centri Estivi.
  • Predisposizione di un programma di animazione;
  • Predisposizione dei materiali per la realizzazione dell’attività;
  • Animazione ed assistenza di un gruppo di ragazzi delle scuole dell’infanzia o della scuola primaria e secondaria per tutto il periodo sopraindicato 
  • Assistenza e sorveglianza dei ragazzi durante la pausa pranzo in mensa;
  • Riordino dei materiali;
  • Verifica settimanale e finale dell’iniziativa per il miglioramento della stessa.

Quale rapporto con Pop Corner?

L’animatore tutor diventa socio ricevendo copertura assicurativa per responsabilità civile ed infortuni per le attività.
L’animatore tutor viene retribuito per il lavoro di responsabilità educativa che ricopre.

Animatore volontario

Requisiti anagrafici e di cittadinanza

  • 18 anni di età già compiuti alla data della presentazione della domanda;
  • Diploma di scuola secondaria superiore;
  • Cittadinanza italiana;
  • Idoneità fisica all’incarico;
  • Non aver riportato condanne penali e di non essere sottoposto a procedimenti penali in corso;
  • Non essere escluso dall’elettorato politico attivo
  • Automunito

Mansioni

Svolge un ruolo operativo verso i bambini e ragazzi partecipanti; è orientato al loro benessere e a programmare, eseguire e verificare le attività e le esperienze del centro estivo.
Si allinea alle indicazioni del coordinatore e definisce congiuntamente con lui il programma delle attività secondo il tema e le linee guida del progetto educativo.

L’incarico comprende obbligatoriamente le seguenti attività:

  • Partecipazione alle riunioni formative organizzate dall’associazione Pop Corner, che gestirà i Centri Estivi.
  • Predisposizione dei materiali per la realizzazione dell’attività;
  • Animazione ed assistenza di un gruppo di ragazzi delle scuole dell’infanzia o della scuola primaria e secondaria per tutto il periodo sopraindicato 
  • Assistenza e sorveglianza dei ragazzi durante la pausa pranzo in mensa;
  • Riordino dei materiali;
  • Verifica settimanale e finale dell’iniziativa per il miglioramento della stessa.

Quale rapporto con Pop Corner?

L’animatore volontario diventa socio volontario ricevendo copertura assicurativa per responsabilità civile ed infortuni per le attività.
L’animatore volontario non è retribuito, fatto salvo eventuali rimborsi spese per acquisti effettuati per le attività.

 

Babysitter

Requisiti anagrafici e di cittadinanza

  • 18 anni di età già compiuti alla data della presentazione della domanda;
  • Diploma di scuola secondaria superiore;
  • Cittadinanza italiana;
  • Idoneità fisica all’incarico;
  • Non aver riportato condanne penali e di non essere sottoposto a procedimenti penali in corso;
  • Non essere escluso dall’elettorato politico attivo
  • Automunito

Mansioni

Chi si candida per questa posizione è interessato ad entrare nel nostro albo babysitter.

L’albo è un’iniziativa pensata a supporto delle famiglie che non intendano usufruire dei servizi collettivi per l’estate (Estate in comune) per gestire i figli negli spazi di casa o perchè i servizi sopra descritti non sono conformi alle proprie esigenze di tempi e luoghi.

Chi si candida passa attraverso un processo di selezione e successivamente di formazione.

Una volta superati questi 2 momenti potrà essere pubblicato sul nostro albo con i propri dati per essere contattato, e sarà a disposizione per le famiglie del territorio per svolgere il proprio servizio.

Se si supera la selezione, il percorso formativo è realizzato in video lezioni e l’accesso a queste lezioni è soggetto all’iscrizione all’associazione con un versamento di 20,00€ a parziale copertura dei costi di formazione, di istituzione del registro e di promozione delle babysitters nel territorio.

Quale rapporto con Pop Corner?

Dopo la selezione e la formazione, il rapporto economico che si instaura tra la famiglia e la babysitter è esclusivo e l’associazione non ha né responsabilità né co-partecipa agli accordi di tipo economico.

Tirocinante universitario

Requisiti anagrafici e di cittadinanza

  • Cittadinanza italiana;
    Idoneità fisica all’incarico;
  • Non aver riportato condanne penali e di non essere sottoposto a procedimenti penali in corso;
  • Non essere escluso dall’elettorato politico attivo
  • Automunito

Mansioni

Realizza insieme alla direzione e in accordo con i tutor dei piani di valutazione dei progetti, affianca nel monitoraggio dei vari centri i tutor e svolge un ruolo operativo in uno o più centri per aumentare la propria competenza ed esperienza nella gestione di gruppi di bambini e adolescenti.

Alternanza scuola-lavoro

Requisiti anagrafici e di cittadinanza

  • Cittadinanza italiana;
  • Idoneità fisica all’incarico;

Mansioni

Svolge un ruolo operativo verso i bambini e ragazzi partecipanti; è orientato al loro benessere e a programmare, eseguire e verificare le attività e le esperienze del centro estivo. Fa riferimento al tutor del centro estivo.

Volontario

La persona volontaria è una figura che supporta le attività dell’associazione a sostegno delle famiglie e dei bambini per una funzione o un momento della stessa.

A titolo esemplificativo ma non esausitivo

Aiuto nell’allestimento degli spazi

Aiuto per la mensa

Aiuto nella gestione di entrata e uscita dei bambini e di riconsegna ai genitori