Avventure a piedi scalzi

Via Cà Nova 3, Montegaldella

Dal 8 giugno al 31 luglio 2020

Attività ricreative in campagna a contatto con la natura. Le attività si svolgono all’aperto, nella gioia e nella sorpresa di cogliere ciò che la natura può offrire. I bambini ritrovano un contatto con sè stessi e con gli altri in un ambiente che dà loro lo spazio di esprimersi con il corpo e di godere della bellezza dalla natura. Il progetto estivo di outdoor education si svolge all’aperto, come previsto dal Dpcm nazionale del 17 maggio 2020. Le attività oltre che sul contatto con la natura si basano sull’educazione emozionale e la creatività, che porta i bambini ad esprimersi e riscoprirsi creatori di vita e di mondo. I bambini si sentiranno così parte della natura, imparando a rispettarla.

Descrizione della proposta

Il progetto di outdoor education è luogo in cui il contatto con la natura si coniuga con bisogni di socializzazione, ludici e di crescita del bambino e con le intenzionalità pedagogiche, didattiche ed educative dell’educatore. Esso genera relazioni significative ed esperienze di vita in natura.

Le attività di laboratorio che lo caratterizzano, sportive e ricreative che siano, si fondano su una metodologia che mette al centro la relazione educativa e che considera il “valore del gioco” come strumento pedagogico fondamentale nei processi di crescita di ogni bambino e ragazzo. Il lavoro educativo viene svolto sul gruppo ed è finalizzato alla crescita personale di ciascuno, con l’obiettivo di consolidare la personalità, di migliorare il rapporto con gli altri, di acquisire senso critico e apertura nei confronti della vita e del reale.

L’associazione Pop Corner, che incoraggia la socializzazione mediante un tempo libero creativo e formativo, si concentra sull’attuazione di centri ricreativi estivi che possano vedere realizzato il quadro descritto, con l’obiettivo di mettere in campo nuove strategie educative sempre coerenti con l’evoluzione della società moderna. All’interno di questa vision, la Natura è luogo educativo per eccellenza e al tempo stesso uno strumento ed un fine delle nostre attività. Sono diversi gli aspetti rilevanti dello svolgere le attività in un contesto naturale significativo:

l’avventura: l’atmosfera di avventura nella quale vengono pensate e proposte le attività è un elemento discriminante per garantire il divertimento dei bambini/ragazzi. Gli spazi e le possibilità che lo Yama Ranch offre sono la chiave di questa atmosfera e dunque del divertimento dei nostri piccoli ospiti.

Affrontare l’ignoto: da sempre l’uomo è affascinato dalla natura e ne studia i fenomeni, anche solo per semplice curiosità. Proprio questa curiosità è particolarmente presente nei bambini e nei ragazzi più grandi diventa sfida.

“osservare-dedurre-agire”, come più sopra descritto, è un processo che può innescarsi spontaneamente quando ci si confronta con la natura e i suoi fenomeni.

conoscenza delle proprie e delle altrui risorse/capacità: conseguenza dei punti precedenti è l’emergere delle risorse individuali per far fronte alle sfide e agli stimoli che la natura pone.

Le attività si realizzano in natura; nei bambini nasce quindi un legame con la natura e lo stare insieme all’aperto viene vissuto e riconosciuto come ambiente famigliare e per questo diventa momento di spontaneità e dell’importanza del prendersi cura di sè, degli altri e dell’ambiente. Le attività oltre che sul contatto con la natura si basano anche sull’educazione emozionale e sulla creatività. I bambini si sentiranno così parte della natura, imparando a rispettarla.

Protocollo sanitario

Ingresso e uscita

Dalle 8.00 alle 9.00 – Misurazione della febbre in una zona esterna all’area dell’attività, accede solo il partecipante con temperatura < 37.5. 

Igienizzazione mani e poi si accede. Si entra una alla volta e i genitori/accompagnatori sono invitati a mettersi in fila distanziati

Piccoli gruppi

I bambini svolgeranno le attività in piccoli gruppi e prevalentemente all’aperto come da indicazioni delle autorità. Inoltre si cercherà di garantire per quanto possibile la continuità educativa con il personale lungo il periodo.

Pranzo e merende

Verranno forniti dei cestini ad ognuno con il pranzo completo, primo – secondo – contorno – frutta – acqua. In caso di numeri elevati si organizzeranno dei turni. Si mangerà sempre in esterna tempo permettendo, altrimenti in spazi adibiti a mensa presso le strutture, rispettando le distanze di sicurezza. Si lascia la possibilità alle famiglie partecipanti di portare il pranzo da casa. Ogni partecipante porta la merenda da casa.

 

Quote

Sezione 1-2 anni

Quota fino alle 13.00

1 settimana 85,00€

Quota fino alle 16.00

1 settimana 110,00€

Quota fino alle 13.00

1 settimana 85,00€

Quota fino alle 16.00

1 settimana 110,00€

Sezione 3-5 anni

Quota fino alle 13.00

1 settimana 75,00€

Quota fino alle 16.00

1 settimana 100,00€

Quota fino alle 13.00

1 settimana 75,00€

Quota fino alle 16.00

1 settimana 100,00€

Sezione 6-11 anni

Quota fino alle 13.00

1 settimana 65,00€

Quota fino alle 16.00

1 settimana 90,00€

Quota fino alle 13.00

1 settimana 65,00€

Quota fino alle 16.00

1 settimana 90,00€

Pasti

Si aggiungono 25,00€ a settimana per i pasti e le merende.

 

Tesseramento

Per chi non è socio nell’anno corrente è necessario il tesseramento all’associazione per la copertura assicurativa (10,00€ validi fino al 31/12 dell’anno in cui si sottoscrivono).

Sconto fratelli

Sconto del 10% sulla quota del secondo fratello in poi.

Novità! Bonus Centri Estivi

Cos’è

A disposizione fino a 1200€ da spendere per i centri estivi e usufruire gratuitamente del servizio. Per chi lavora nella sanità l’importo è di 2000€.

Beneficiari, come e dove si richiede

Entrambi i genitori lavoratori senza misure di sostegno al reddito. Entra con il tuo pin nel portale dell’INPS (richiedilo quanto prima se non ne sei in possesso) e richiedi il bonus. Se hai bisogno di assistenza chiamaci. Comunica alla segreteria l’erogazione del bonus per la chiusura della pratica amministrativa.

 
 

Modalità di iscrizione

1- Socio o non socio?

Per prima cosa se non sei mai stato socio di Pop Corner e non hai mai frequentato le nostre attività, devi compilare il form di tesseramento cliccando "diventa socio! nel menù del sito. Una volta compilato il form sia nella parte di tutore che nella parte del socio (che sarà il minorenne che frequenterà le attività) la nostra segreteria riceverà la tua richiesta di tesseramento. Passa presso la nostra sede per la firma e ricevere la tua copia, o richiedi il documento via mail o whatsapp per firmarlo comodamente da casa e re-inviarcelo completo di firma.

2- Iscrizione alle settimane

Procedi a contattarci via whatsapp al 3668905999 oppure chiamandoci allo 0444636597 oppure via mail a segreteria@popcorner.academy indicandoci nome e cognome del partecipante, centro estivo, settimane e proposta a cui si vuole aderire (parziale, parziale+pranzo, completa). A quel punto generiamo l'ordine e lo invieremo nel canale a te più congeniale per procedere al pagamento dello stesso. Verranno chieste eventuali allergie o note da trasmettere al coordinatore.

3- Pagamento

Si procede al pagamento del periodo sottoscritto entro il venerdì precedente. Si può procedere tramite bonifico, paypal, o contante e carte presso la nostra sede amministrativa di Montegalda.
Verranno organizzati anche turni di segreteria presso la location del centro ma ne daremo comunicazione una volta cominciate le attività, in base a tempi e spazi disponibili per la gestione segreteria in loco.

4- Applicazione per cellulare

Via sms ad ogni tutore verrà inviato l'invito per scaricare la nostra App dalla quale potrete avere sempre sotto controllo la situazione di pagamenti ed iscrizioni del proprio figlio. Oltre a questo, su richiesta, si possono avere le credenziali per accedere via desktop allo stesso portale, in caso non si avesse spazio di memoria sul cellulare e ci si volesse connettere a mezzo pc o browser del cellulare.

Dove siamo


Come arrivo al centro estivo?

Via Ca Nova 3, Montegaldella VICENZA

Altre informazioni

Cosa portare

Fornire uno zainetto per ogni bambino con:
  • un cappellino per il sole
  • una borraccia di acqua
  • un igienizzante mani
  • salviettine umidificate
  • una mascherina (bambini dai 6 anni in su).
  • cambio completo
  • costume, crema solare e asciugamano (per farci il bagno nella nostra piscinetta).
  • Pannolini (per i più piccoli che li usano)
  • Un asciugamano piccolo per le mani

Giornata in piscina

Al martedì si vivrà una giornata presso la Piscina di Bosco di Nanto, in via dei Pilastri 14, per tutti i partecipanti dai 5 anni in su. Chiediamo ai genitori quindi di accompagnarli direttamente presso la piscina, per vivere la giornata presso gli spazi gioco e il prato della struttura.
Viene garantito l’orario di accesso dalle 7.30 alle 9.00 e per tutti coloro che vorranno si potrà rimanere fino alle 17.00, anche chi ha sottoscritto la proposta fino alle 12 o 14. Il pranzo durante la giornata in piscina sarà al sacco, e ci sarà la possibilità di prendere un gelato o una granita presso il chiosco della piscina.
Cosa portare in piscina
Costume (già indossato dalla mattina) e cuffia / Asciugamano o telo per stendersi / Ciabatte / Crema solare / Cappello con frontino / Cambio vestiti / Pranzo al sacco e merende.

Mascherina

Obbligatorio averla con sè dai 6 anni in su, cercheremo di attuare distanze di sicurezza in molti momenti della giornata per permettere a tutti di respirare liberamente. Anche il personale avrà l’obbligo di indossare la mascherina.

Location

 

Verranno sfruttati principalmente gli spazi esterni delle strutture citate, in particolare il vicino bosco.

Quando

Da lunedì 8 giugno a venerdì 31 luglio 2020, dalle 8.00 alle 16.00. Il servizio sarà continuativo in tutte le settimane, a meno di mancanza del numero minimo.

Tempo parziale o completo

Il tempo parziale + pranzo prevede l’orario fino alle 13.00 con il pranzo incluso.
Il tempo completo prevede l’orario fino alle 16.00 con il pranzo incluso.

Bambini di 1-2 anni

Si accettano bambini di 1 e 2 anni se hanno già avuto esperienze di scuola o asilo nido, se fratelli di bambini più grandi o previo colloquio delle famiglie con la coordinatrice.

Seguici sui nostri social