Programma corso di batteria

N.b. Il programma qui elencato è per punti sommari, ogni punto a sua
Volta si articola in moltissime sfaccettature, capitoli, esercizi, applicazioni)

Il corso si pone come obbiettivo l’avvicinamento basilare e progressivo allo studio dello strumento, affrontando gli argomenti fondamentali per creare solide basi per i successivi studi piu’avanzati, tutto questo assecondando in primis le tendenze manifestate dall’allievo.
Il programma non va inteso in ordine sequenziale, inoltre puo’subire notevoli e molteplici variazioni, integrazioni ed eliminazioni, a seconda dei gusti, necessita’, aspettative e richieste dell’allievo.

Impostazione, nozioni base, e primi esercizi
– studio dell ‘ impugnatura della bacchetta e dei primi movimenti
– studio dell’impostazione sulla cassa e hit-hat.
– nozioni teoriche sulla batteria, nomi dei pezzi e loro funzioni principali.
– studio delle dinamiche quali : pianissimo, piano, mezzopiano, mezzoforte, forte, fortissimo,allenandosi prima sul rullante e
Spostando successivamente nei vari pezzi del drum set.
Esercizi di coordinazione, grooves, ritmi,sviluppo del senso del tempo e spostamento di note ( o colpi) nel tempo, nozioni teoriche.
– nozioni teoriche sul tempo 4/4, e suddivisione in ottavi.
– studio del tempo 4/4 mediante l’esercizio sulla batteria e l’escuzione delle prime battute ritmiche binarie complete.
– esercizi di coordinazione : spostamento di note( o colpi) nei quarti tra i vari pezzi del drum set, e successivamente in ottavi.
– sviluppo dei grooves con ostinati di mano in quarti ed ottavi.- Sviluppo dei grooves con ostinati in sedicesimi, con una mano, a due mani
– successivo sviluppo degli accompagnamenti di mano sul charleston e ride, con accenti in battere e levare
– implementazione del charleston, suonato di piede, nei vari grooves binari, con ostinatos in 4/4, in varie posizioni
– sviluppo dell’indipendenza con ostinati semplici con i piedi
– fraseggi, studio dei fraseggi in 4/4, 3/4, 2/4, il tutto con basi

Fisse e ostinatos di piedi
– coordinazione armonica
– approfondimento degli stili : pop, rock, funk con relativi brani per studiare e praticare in musica
– sviluppo dei grooves in forma ternaria, shuffle, basic swing grooves, con relativi ostinatos di mano
– studio dei ritmi in 3/4, 6/8.
– implementazione del charleston suonato di piede nei grooves a 3/4 e 6/8
– bossa nova e samba basics, con ostinatos di piedi
– bossa nova e samba basics, con ostinatos di mano
– sviluppo dei grooves interpretati ‘ swing’
– linear grooves

Studio dei fills
– in quarti, ottavi, sedicesimi, sestine, misti, con relativa applicazione nei grooves binari e ternari
– incastri e linears

Potenziamento del timing, studi mirati con il metronomotecnica del temburo rullante
– studio degli accenti
– fraseggi e stickings binari e ternari, con accenti, e con

Interpretazione swing
– applicazione del concetto di fraseggio sul drumset
– moeller technique
– free stroke ( applicazione per colpi singoli)
– push pull( applicazione colpi doppi)
– studio dei rulli a colpi singoli e doppi
– rudiments international ( p.a.s),
– raddoppi di nota
– endurance per lo sviluppo della velocita’e della resistenza.

Tecnica del pedale cassa
– heel up
– heel down
– heel-toe technique

Studi per migliorare la precisione ed il timing dei colpi eseguiti sulla cassa

Studio degli ostinati per le articolazioni inferiori con applicazioni nei grooves.
– 2/4
– 3/4
– bossa nova /samba ostinatos basic

Lettura e solfeggio, simbologia e notazione musicale, teoria musicale per batteria, studio e lettura delle prime e semplici partiture (effettuato di pari passo con l’avanzamento nel programma).